Menu Chiudi

Spalletti: “Bisognerà allestire una squadra forte per ambire in alto”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato durante la conferenza stampa che si è tenuta a Castel Volturno, in cui insieme al presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, ha presentato il prossimo ritiro estivo che si svolgerà dal 9 al 19 luglio a Dimaro, in Val di Sole.

Napoli, Spalletti: “A Dimaro ci sono le condizioni climatiche ottimali per allenarsi”

Il tecnico di Certaldo, in merito al ritiro ha dichiarato: “Fare la preparazione in Trentino ci permette di lavorare in un panorama mozzafiato. Le Dolomiti sono i nostri auricolari sulla natura, ci siamo trovati molto bene ed è un piacere tornarci. A Dimaro ci sono le condizioni climatiche ottimale per allenarsi al meglio e riposare al meglio la notte. Se tra tutte quelle montagne riuscite a farci trovare un Vulcano siamo a posto”. Sulla gestione della preparazione, con i prossimi Mondiali che si terranno a dicembre: “In estate va messa un pochino di forza e resistenza, si lavora poi sulla qualità e sulle ricerche per mettere a posto il motore del calciatore. Questo motore ha bisogno settimanalmente di avere dei richiami, per cui non cambierà niente, si analizzeranno le gare di volta in volta e le condizioni dei singoli”.

Spalletti: “Qualcuno proverà a portarci via qualche calciatore”

Sui piani futuri della squadra, queste le parole di Spalletti: “Il tentativo che verrà fatto è organizzare una squadra forte. Ci sarà il mercato e qualcuno sarà interessato a portarci via qualche calciatore, quindi bisogna allestire una squadra che può ambire a posizioni di classifica importanti. Si vedrà cosa ci mette davanti il mercato, rimarrò sempre innamorato di questa squadra”.

Guarda la gallery

Spalletti finisce nel presepe di San Gregorio Armeno

{authorlink}

https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2022/05/18-92961985/spalletti_bisognera_allestire_una_squadra_forte_per_ambire_in_alto_