Menu Chiudi

Europei U19, è ancora Italia-Inghilterra. Miretti: “Vogliamo la finale”

SENEC (Slovacchia)Italia e Inghilterra, una sfida senza fine. A meno di un anno dal trionfo Europeo della Nazionale di Mancini, il remake della storica rivalità si ripropone anche in ambito giovanile: l’incrocio tra Azzurrini e Leoncini vale infatti la semifinale dell’Europeo U19. La sfida è in programma domani alle 17 all’Ntc Senec dell’omonima località slovacca. L’Italia di Carmine Nunziata si troverà davanti un avversario complicato e dall’impressionante ruolino di marcia: 8 vittorie e un pareggio, contro l’Austria, il bottino degli inglesi nelle gare disputate finora nel torneo continentale di categoria, includendo le due fasi di qualificazione e una difesa granitica: solo un gol incassato. L’Under 19 britannica annovera tra le proprie fila giocatori di valore assoluto come Dane Scarlett, giovane attaccante del Tottenham, e Carney Chukwuemeka, centrocampista dell’Aston Villa: grazie al loro apporto (insieme hanno realizzato più del 50% delle reti messe a segno dalla squadra, 31) l’Inghilterra ha chiuso al primo posto il gruppo B vincendo le tre partite contro Austria (2-0), Serbia (4-0) e Israele (1-0).

Europei U19, Italia-Inghilterra vale la finale

Italia U19, Nunziata ci crede: “Ci faremo valere”

L’Italia, che si presenta all’appuntamento decisivo dopo aver vinto 7 partite e pareggiata una nelle due fasi di qualificazioni all’Europeo, si prepara alla semifinale. Il tecnico Carmine Nunziata, che avrà a disposizione tutta la rosa, mette in guardia i suoi: “Avremo di fronte una squadra ostica” – sostiene il tecnico Azzurro – “di grande capacità fisica e tecnica, con un gioco tatticamente ordinato. Ma anche noi siamo forti e domani faremo valere le nostre qualità”.

Europei U19, Italia in semifinale: che festa sul bus!

Italia U19, la carica di Miretti: “Vogliamo la finale”

Lo scorso luglio l’Italia di Mancini metteva le mani sul secondo europeo della storia azzurra. La stellina Fabio Miretti ricorda i momenti indimenticabili della notte di Wembley e ricorda gli attimi successivi al trionfo: “All’inizio non avevamo capito perché Donnarumma, dopo aver parato il rigore, non aveva esultato. Appena realizzato che avevamo vinto l’Europeo, abbiamo festeggiato in piazza a Saluzzo insieme ai miei amici. Una grande gioia”. Un risultato indimenticabile che Miretti spera di replicare domani: “Sappiamo di avere di fronte una squadra forte, fisicamente e tecnicamente attrezzata, ma siamo forti anche noi e siamo pronti, consapevoli di avere i mezzi per raggiungere la finale. Siamo concentrati, metteremo in campo tutte le nostre qualità per arrivare in finale ed emulare il risultato della Nazionale di Mancini”. Nella giornata di domani si disputerà anche l’altra semifinale, Francia-Israele, in programma alle 20 alla Dac Arena di Dunajska Streda.

{authorlink}

https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/italia/2022/06/27-94218829/europei_u19_e_ancora_italia-inghilterra_miretti_vogliamo_la_finale_