Menu Chiudi

Dumfries: “Fantastico vincere due titoli, a testa alta”

Denzel Dumfries ha avuto il pesante compito di sostituire Hakimi, uno dei migliori l’anno scorso nel campionato vinto dall’Inter con Antonio Conte allenatore. Se all’inizio la critica non è stata morbida con l’olandese, strada facendo il giocatore si è meritato la stima della piazza Inter. E adesso, a campionato e stagione finiti, può salutare la tifoseria su Instagram facendo anche un bilancio dell’annata, solleticando l’orgoglio di tutti.

Guarda il video

Dall’Inghilterra: “Perisic ha detto sì al Tottenham”

Dumfries: “Che onore è essere un nerazzurro”

Dumfries avrebbe potuto addirittura fare il piccolo triplete se l’Inter avesse superato il Milan nel rush finale in campionato. Si è dovuto ‘accontentare’ della Supercoppa italiana e della Coppa Italia, entrambe vinte contro la Juve di Allegri: “Vincere due titoli è stato fantastico. Non siamo riusciti a vincere il campionato, ma non potrei essere più orgoglioso di questa squadra per aver lottato fino alla fine”. Fino all’ultima giornata quando il Milan, vincendo con il Sassuolo, ha spento ogni sogno nerazzurro di effettuare il sorpasso. “Staremo sempre a testa alta sapendo che onore è essere un nerazzurro. A tutti i sostenitori, grazie per il fantastico supporto”.

Guarda la gallery

“Real, le 11 alternative a Mbappé: ci sono Lautaro, Leao e Vlahovic”

{authorlink}

https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2022/05/28-93322439/dumfries_fantastico_vincere_due_titoli_a_testa_alta_